Needling

Needling o  dermaroller therapy

Il needling  o dermaroller o Skin Needling o in italiano Microperforazione Cutanea Rigenerativa (MCR) è una tecnica, relativamente recente, di dermatologia rigenerativa è un trattamento di bio-stimolazione ridensificazione e rimodellamento meccanico per il ringiovanimento del viso, per cicatrici da acne e per smagliature agendo stimolando un naturale aumento nella produzione del collagene endogeno

Dermaroller, antiaging, cronoaging  natural collagen induction


Needling

 Scopo e risultati

Avere la pelle del viso tonica ed elastica come quando si avevano vent’anni ora è possibile, anche se si sono superati gli “anta”.
Si chiama needling o dermaroller  (needle in inglese significa ago) la nuova tecnica di medicina estetica che promette grandi risultati alle signore non più giovanissime, costringendo le cellule produttrici di collagene nel viso a lavorare a un ritmo da teenager. Il needling (natural collagen induction) è una metodica di ringiovanimento dell’epidermide a metà strada tra una cura medica e una tecnica chirurgica superficiale. Il risultato è una pelle più liscia, spessa ed elastica a un prezzo contenuto e in appena 30 minuti di trattamento.

 Il needling (natural collagen induction) è un trattamento medico estetico di bio-rimodellamento meccanico effettuato con il dermaroller, una metodica che consente di accelerare la produzione autonoma di nuovo collagene ed elastina nel derma.

Il principio su cui si basa è molto semplice: se provochiamo ad arte migliaia di microperforazioni attraverso l’epidermide fino alla parte alta del derma provochiamo inevitabilmente uno stimolo importante e complesso.
Infatti, lo stimolo provocato dalla microperforazione produce sia l’attivazione delle cellule dell’epidermide sia quelle del derma.
Le cellule dell’epidermide centrate e distrutte dalla penetrazione del microago liberano sia fattori di crescita (citochine) sia fattori di induzione infiammatoria (linfochine). Lo stesso fanno le cellule del derma dove, oltre ai fibroblasti, sono colpite anche cellule dei vasi sanguigni con fuoriuscita nel derma di gocce di sangue. Anche le cellule del sangue portano, nella sede del trauma provocato dal microago, fattori stimolanti come l’ossigeno dei globuli rossi o i fattori di stimolo cellulare delle piastrine. Il trattamento è consigliato quale trattamento anti-aging, oppure per migliorare esiti cicatriziali (da acne, per esempio) o smagliature. Con questa innovativa tecnica, si spingono le cellule ‘impigrite’ dall’età a produrre una maggiore quantità di sostanze che danno elasticità e turgore alla pelle come accade normalmente quando si hanno 20  anni, ringiovanendo la pelle dall’interno.

quando serve

a protocolli personalizzati di needling (natural collagen induction) per

  • migliorare le cicatrici da acne

  • correggere le smagliature

  • correggere le alterazioni da crono-invecchiamento (invecchiamento naturale), intervenendo, in logica antiaging, su pelle atonia asfittica e rilassata , con raggrizzimenti, sia sul viso, che sul collo e sul decollete

  • migliorare i danni del foto-invecchiamento (invecchiamento indotto da esposizione al sole).

Indicato per entrambi i sessi.
Il trattamento è ideale per chi desidera avere un risultato duraturo nel tempo, infatti dopo il ciclo iniziale sono sufficienti 1 seduta ogni anno,  per il mantenimento.

quanto dura il trattamento

 Ogni seduta dura in media dai  20 ai 30 minuti in relazione alla superficie da trattare.

Serve considerare anche un tempo di preparazione.
Normalmente sono previste 3 sedute, ad esempio per il ringiovanimento del viso, 5 sedute per le cicatrici post-acneiche. Tra una seduta e la successiva deve trascorrere un periodo di tempo pari a 30-40 giorni.
La produzione di nuovo collagene ed elastina è massima a distanza di 6 mesi dal trattamento. La fase di rimodellamento dei tessuti continua però per ulteriori 4-6 mesi. I primi effetti migliorativi si osservano comunque già poco dopo la prima seduta.

risultati

 Per risultati anti-aging duraturi si richiede la ripetizione delle sedute e l’abbinamento in programmi con peeling, bistimolazioni con antiossidanti e nutrienti, rimodellamento labbra e rimodellamento zigomi.

 il numero di sedute e percorsi di trattamento integrativi, per raggiungere i tuoi obiettivi di bellezza, possono essere determinati solo in sede di consulto medico con lo specialista, perfezionato in medicina estetica.

tecnica di trattamento

un protocollo specializzato di needling (natural collagen induction) per stimolare un processo di induzione naturale del collagene. Il trattamento si svolge come segue:

  • applicazione di una crema anestetica circa 1/2 ora prima della seduta.

  • dopo la detersione del viso viene applicato il principio attivo che si vuol far penetrare sulla sede cutanea da trattare. Il trattamento è un protocollo estremamente personalizzato: l’azione coordinata di soluzioni esfolianti, anti-infiammatori, idratanti e foto protettori consente di ottenere un’azione sinergica che contribuisce a riequilibrare le funzioni cutanee prima dell’intervento

  • si sceglie il dermaroller (un cilindro con micro-aghi di dimensioni microscopiche), più adatto alle esigenze del paziente in quanto i rulli possono avere differente larghezza, differente numero di file di aghi e aghi a differente lunghezza.

  • si inizia il Rolling o needling con il dermaroller, per 5-10 minuti in tutti i versi: verticale, orizzontale, diagonale

  • al termine del Rolling, si applica una maschera che viene lasciato in sede per circa 20 minuti.

Dopo il trattamento la pelle rimane arrossata e si ha un lieve edema soprattutto per alcune  ore.
Il giorno successivo al trattamento potrai tornare a tutti i normali rapporti sociali.
La produzione di nuovo collagene ed elastina è massima a distanza di 6 mesi dal trattamento. La fase di rimodellamento dei tessuti continua però per ulteriori 4-6 mesi. Gli effetti migliorativi si osservano comunque già dopo alcuni giorni. Il trattamento è ideale se desideri avere un risultato naturale e duraturo nel tempo, infatti dopo il ciclo iniziale sono sufficienti 1 seduta ogni anno,  per il mantenimento.

Needling o MCR associato a veicolazione

Le Microperforazioni cutanee possono servire anche per far penetrare nel derma farmaci e/o cosmetici o ancora integratori applicati sulla cute che difficilmente potrebbero penetrare da soli.

Si possono veicolare antiossidanti vitamine aminoacidi ac. Alfalipoico DMAE silicio ac. Ialuronico

Needling  Quanti tipi ne esistono?

A seconda delle caratteristiche del rullo utilizzato, si possono diversificare tre protocolli di Needling, che hanno le stesse finalità ma, naturalmente, gradi di efficacia diversi:

• il needling cosmetico, effettuato tramite un rullo (derma roller) dotato di aghi da 0,2 a 0,3 mm, è un trattamento che può eseguire l’estetista ma che la paziente può anche eseguire da sola, a domicilio, può essere ripetuto anche ogni sera, prima dell’applicazione delle creme specifiche, è molto utile per migliorare la penetrabilità della barriera cutanea, e favorire l’assorbimento dei principi attivi delle creme applicate, che non incontrano l’ostacolo dello strato corneo. Il needling cosmetico non danneggia gli strati cutanei sottostanti e non provoca dolore. Oltre ad essere in grado di migliorare spessore e tonicità della cute in 12-15 settimane di uso domiciliare, è molto utile per rinforzare e completare gli effetti del trattamento di needling medico praticati in ambulatorio.

• il needling medico prevede più sedute (da 3 a 4) da effettuare a distanza di 30-40 giorni, è effettuato con aghi da 0,5 a 1,5 mm, che creano sulla cute dei microfori. Per effetto del microtrauma, si liberano nella pelle i fattori di crescita e e molte citochine pro infiammatorie, con una reazione di richiamo cellulare, riparazione e formazione di nuovo collagene a livello del derma.

• il needling chirurgico, con aghi di 3 mm, viene eseguito in sala operatoria con un’anestesia locale e eventuale leggera sedazione, determina un trauma con sanguinamento, che fa si che nella pelle si liberino quantità ancor maggiori di fattori della coagulazione e molte citochine pro infiammatorie.

vantaggi del trattamento

Con il protocollo di needling (natural collagen induction) messo a punto

  • l’epidermide rimane intatta e il derma si rinforza naturalmente

  • i risultati sono stati giudicati dai clienti, da buoni ad ottimi

  • i tempi di ripresa sono rapidi.