Rinoplastica

Codesto intervento offre la possibilità di rendere armoniosa l’immagine del volto deturpata da un inestetismo difficile da nascondere, costituendo motivo di imbarazzo e mancanza di autostima. Consiste in una correzione della struttura osseo-cartilaginea del naso, della punta, della columella e della deviazione del setto nasale. Prima di sottoporsi all’intervento il paziente verrà sottoposto ad un’accurata analisi dell’inestetismo in seguito alla quale verranno illustrati gli effetti della rinoplastica per comprendere se le aspettative del paziente sono compatibili con i risultati ottenibili. Tutti i parametri facciali andranno studiati accuratamente e verranno inoltre discusse altre eventuali procedure integrative, come ad esempio la mentoplastica, per ricreare un equilibrio armonico ideale del profilo intero, cosi come possono essere corrette eventuali deviazioni del setto nasale asportando parti ossee.

Riceverà altresì le informazioni relative all’intervento e alle caratteristiche del postoperatorio.

Un’accurata anamnesi servirà a rilevare eventuali controindicazioni o limitazioni alla chirurgia.

E’ necessario sottoporsi ad una serie di esami clinici preoperatori prescritti durante la visita, ed inoltre nei giorni precedenti all’intervento è opportuno – se fuma – ridurre la quantità di sigarette, ed eventualmente l’assunzione di aspirine o altri farmaci infiammatori , i quali possono aumentare il sanguinamento.

E’ opportuno precisare che oltre ai punti di sutura interni verrà applicato un cerotto chirurgico sotto la punta del naso e una mascherina protettiva sul dorso che consentirà ai tessuti di stabilizzarsi nella nuova forma e proteggerà il naso da colpi accidentali. In fase post operatoria si riscontra un tipico ma ininfluente gonfiore locale; in capo ad un paio di settimane, gonfiore ed edema cominceranno a diventare più leggeri fino a scomparire. Dovrà evitare movimenti bruschi e per circa 14 giorni dovrà indossare la mascherina protettiva.

Opportuna è l’assunzione dei farmaci prescritti, oltre all’osservanza delle corrette prescrizioni comportamentali postoperatorie. Solitamente il risultato seppur evidente già dopo un paio di settimane, sarà necessario aspettare qualche mese per apprezzare il risultato definitivo.

L’obiettivo principale della rinoplastica è rimodellare il naso per ottenere un risultato il più naturale possibile che si fonda armoniosamente con le caratteristiche del volto.